3 aprile 2014

Tutorial Peppa Pig in pasta di zucchero


Quando ho deciso di fare la torta peppa pig ero fortemente indecisa se fare peppa in 2 d o in 3d. Alla fine ho pensato che se avessi fatto la statuetta tridimensionale, peppa si sarebbe un po' trasformata rispetto all'originale perché in fondo, anche nel cartone, lei appare sempre di profilo e poi  il naso, che è l'elemento fondamentale di questo famosissimo personaggio, non avrebbe reso al meglio. Ecco quindi il mio tutorial per creare Peppa Pig in 2d in pasta di zucchero. Ho utilizzato una pasta di zucchero nera, bianca e rossa. Il rosa è stato ottenuto mescolando la pdz bianca con un poco di pdz rossa. L'importante è che il rosa sia molto tenue, altrimenti l'effetto non è molto gradevole....pensate che prima di arrivare a quella definitiva c'erano sagome di peppa pig sparse in giro per tutta la cucina :) 


pasta di zucchero rosa, rossa, nera, bianca
strumenti per modellare la pasta di zucchero


Stampare il personaggio delle dimensioni che volete, e ritagliare la testa da usare come guida per ritagliare la pdz.

Fare la stessa cosa anche per il corpo.


Creare un cordoncino per rifinire la testa. Potete farlo con la sugar gun se l'avete. Io ho fatto il cordoncino semplicemente con le mani e l'ho applicato con l'aiuto di uno strumentino intorno alla testa di peppa pig.

Unire le due parti con un po' d'acqua che faccia da collante e poi fare gli occhi, le rifiniture del naso, le braccia e la coda (io la coda l'ho dimenticata). Peppa Pig 2d è rimasta così sulla carta forno per circa una settimana, messa in una teglia per torte e coperta con un foglio d'alluminio. Quando la torta era pronta, l'ho applicata semplicemente sopra.

In bocca al lupo per le vostre tante Peppa Pig in pasta di zucchero :)

Stampa

Nessun commento:

Contattami

Nome

Email *

Messaggio *

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Hot Sonakshi Sinha, Car Price in India